Collaborazione agli stati generali della cultura

Gli Stati Generali della Cultura hanno coinvolto i principali attori del sistema culturale piemontese con l’obiettivo di ridefinire il ruolo strategico della regione Piemonte nell’ambito dello sviluppo sociale ed economico del territorio, al fine di creare un metodo di progettazione partecipata e impostare una proposta di legge che metta a sistema la cultura.

Nel 2016 sono stati organizzati sei appuntamenti sul territorio: ad Alessandria e Asti, Novara e Verbania, Vercelli e Biella, Cuneo e, in ultimo, nella Città metropolitana di Torino. Sono stati coinvolti circa mille operatori culturali tra istituzioni, associazioni, professionisti, operatori culturali e amministrazioni locali ai quali è stata data l’opportunità di confrontarsi su quattro principali tematiche ritenute strategiche per lo scenario culturale piemontese e nazionale:

  1. La governance del sistema culturale e la sua interazione con gli altri settori produttivi ed economici, il rapporto con l’Europa e con i diversi livelli amministrativi e le funzioni necessarie delle pubbliche amministrazioni.
  2. Le professionalità culturali e le prospettive del lavoro nel mondo della conoscenza.
  3. L’impresa culturale e la multi-settorialità, il rapporto con l’innovazione e l’applicazione delle nuove tecnologie alla creatività, la valorizzazione e fruizione dei beni culturali, dei luoghi e dei prodotti turistici.
  4. Il rapporto con i pubblici e la partecipazione dei cittadini alle dinamiche della progettazione e della produzione culturale

http://www.regione.piemonte.it/cultura/cms/stati-generali-della-cultura.html

Interventi dell'Università di Torino sulle tematiche trattate:

Intervento di Alessandra Quarta sul tema:

  • La governance del sistema culturale e la sua interazione con gli altri settori produttivi ed economici, il rapporto con l’Europa e con i diversi livelli amministrativi e le funzioni necessarie delle pubbliche amministrazioni.

Scarica [193.84 KB]


Intervento di Carlo Salone sul tema:

  • Le professionalità culturali e le prospettive del lavoro nel mondo della conoscenza.

Scarica [69.81 KB]

Intervento di Giulio Lughi sul tema:

  • L’impresa culturale e la multi-settorialità, il rapporto con l’innovazione e l’applicazione delle nuove tecnologie alla creatività, la valorizzazione e fruizione dei beni culturali, dei luoghi e dei prodotti turistici.

Scarica [58.25 KB]

Intervento di Germano Paini sul tema:

  • Il rapporto con i pubblici e la partecipazione dei cittadini alle dinamiche della progettazione e della produzione culturale

Scarica [72.39 KB]

Guarda tutti gli appuntamenti e resta aggiornato con gli Stati Generali.

Partecipa al Gruppo di progettazione, chiedici come fare: